fbpx

Riccardo Bortolaso

 “Il violoncello è una rock star”

Riccardo Bortolaso  corso di violoncello e basso elettrico

Basso Elettrico

Violoncello

ISTRUZIONE E FORMAZIONE: 

 

Dal 2000 al 2003 studia clarinetto  con i M° Antonio Graziani e Mara Zamberlan, presso l’Istituto Comprensivo “V.Scamozzi” di Vicenza, ottenendo il massimo dei voti.

Consegue il Diploma in violoncello presso il Conservatorio di Vicenza (104/110).

Dal 2012 al 2016 frequenta diverse Masterclass e Workshop, tra cui il Laboratorio di Musica Barocca dei Conservatori del Veneto (M° F. Erle, G. Fava, W. Vestidello, P. Grazzi), una Masterclass orchestrale con l’orchestra Nova Symphonia Patavina (M° G. Donà e M° Nahel Al Halabi) e la masterclass di improvvisazione con M° Roberto Dani e di Musica Jazz con Pietro Leveratto.

Dal 2003 al 2005 studia basso elettrico privatamente con Filippo Rinaldi (Vertical) approfondendo la tecnica, la ricerca e lo  sviluppo dell’emissione del suono; 

Nel 2007 studia con il M° Davide Pezzin (Ligabue, Mistonocivo, L’Aura, ecc.) con il quale approfondisce la lettura estemporanea di una parte, l’improvvisazione jazz/blues/rock e la tecnica dello slap bass.

Dal 2009 perfeziona la tecnica del basso elettrico a 4 e 6 corde (bass tapping, 3-finger technique, left hand spacing) elaborando un approccio didattico adatto per allievi di livello base, intermedio e avanzato, il quale comprende anche una serie di esercizi fisici propedeutici per la prevenzione di tendiniti, dolori lombari e cervicali. 

 

ESPERIENZA LAVORATIVA: 

 

Come violoncellista, nel 2016 viene selezionato come concertino dell’ORCV (Orchestra Regionale dei Conservatori del Veneto).

Dal 2010 ad oggi collabora con diverse ensemble ed orchestre classiche delle province di Vicenza, Padova, Treviso e Venezia. Tra le quali:

Orchestra Sinfonica degli allievi del Conservatorio di Vicenza (M° C. Martignon);  

Orchestra Giovanile 3⁄4 di Vicenza (M° G. Valtinoni, A. Cibien);

Orchestra dell’Alto Vicentino (M° L. Dalla Gassa, S. Gasparella, A. Betto, M. Sguotti);  

Offerta Musicale di Venezia (M° Riccardo Parravicini);  

Circle Symphony Orchestra di Cittadella (M° G. Svegliado);

L.O.V. – Laboratorio d’Orchestra di Venezia (M° P. Fasolo e M. Merigo);

Gaga Symphony Orchestra di Padova (diretto S. Tonin);    

Rockquiem – “La Réjouissance”  (M° Elisabetta Maschio, Montebelluna – TV);  

Officina Armonica (M° Martina Pettenon, Breganze – VI);  

Orchestra Sperimentale (M° Raffaele Cipriano e Federico Marchionda, Padova);  

Orchestra Nova Symphonia Patavina (M° Davide Fagherazzi, Padova); 

Collabora, inoltre, sia dal vivo che in studio, con gruppi di musica pop-rock: Maieutica,(Padova); Tempesta, progetto rock-metal & pop-rock(Treviso); Celpidrum, symphonic rock (pianoforte, violoncello e batteria); Burning Black, heavy metal; Matteo Pagliarin, progetto solista (ambient, rock); Soulstorm, progressive metal;  Break Free – Queen Tribute Band. 

Nel 2005 inizia a collaborare come bassista e compositore in diverse realtà della scena underground vicentina e trevigiana, registrando diversi demo e album, tra cui: Burning Black (Heavy Metal – Treviso); Fanny Rock Band (’80 Cover Rock – Vicenza); Lunar Explosion (Vicenza): Album distribuito in Europa, Sud America e Giappone;  Tempesta (Death metal band – Treviso) .

Insegna in varie strutture scolastiche del territorio.

Dal 2017 insegna presso le Officine Sonore